Robitex's Blog

Ideas in the web

Il declino di TeX e LaTeX


Note alla lettura:
l’analisi dei dati su cui si basa questo post (che comunque non verrà modificato) non è corretta. Leggere i commenti per scoprire l’approccio corretto.

Scende nel mondo la diffusione di TeX e LaTeX

Consultando il volume in ricerche che si svolgono nel mondo attraverso Google si nota un costante calo di interesse dal 2004 ad oggi. Il dato sembra essersi stabilizzato in una lenta ed inesorabile discesa a partire dalla metà del 2005, come dimostra il grafico sottostante:

Il volume delle ricerche Google dei termini "tex latex" dal 2004

Il volume delle ricerche Google dei termini "tex latex" dal 2004

Naturalmente il volume delle ricerche non è equamente distribuito nel mondo ma si concentra in alcuni paesi come Repubblica Ceca, Giappone e Germania, come possiamo costatare nella mappa, mentre è vistosa la diminuzione dei volumi proprio nella patria di TeX, ovvero gli Stati Uniti.

Distribuzione mondiale delle ricerche Google dei termini "tex latex"

Distribuzione mondiale delle ricerche Google dei termini "tex latex"

Conclusioni

I volumi di ricerca nel web sono indicatori indiretti ma visto l’importanza del web nella diffusione di TeX e compagni e l’aumento della diffusione di internet e quindi degli utenti potenziali, se ne deduce che siamo di fronte ad un dato assai rivelatore.
Potrei anche banalmente aver sbagliato ad utilizzare il servizio di Google Insights, ma l’impressione è un inarrestabile declino di questi strumenti di tipografia digitale.

La causa principale credo sia la quantità di tempo per imparare LaTeX e scrivere un documento LaTeX, rispetto ad altri programmi, che fa diminuire gli utilizzatori e questo produce un ulteriore effetto negativo poiché così diminuisce la qualità tipografica dei documenti e quindi aumenta nel mondo l’accettazione di un minor livello qualitativo della documentazione che incentiva a sua volta l’abbandono di TeX e LaTeX.

Il tempo disponibile per la redazione dei documenti è sempre meno e questo gioca a mio avviso un ruolo fondamentale per spiegare la tendenza registrata che può essere almeno contenuta solo se LaTeX sarà capace di evolvere in un linguaggio molto più potente. Gli sviluppatori di TeX e LaTeX possono trarne le loro conclusioni…

9 risposte a “Il declino di TeX e LaTeX

  1. fasix 28/06/2011 alle 15:09

    Ciao Robitex,
    complimenti, ti leggo sempre😉
    ma secondo me, la tua ricerca su Google Insights non è un indice del declino di Tex o LaTex.
    ora cerco di spiegare quello che voglio dire: se prima c’erano circa un milione di persone (per esempio) che cercavano consigli su google riguardo “LaTeX” su un totale di 10 milioni di utenti di google, ed invece ora ce ne sono 1.2 milioni di utenti di TeX su un totale di utenti di google di 20 milioni, la percentuale relativa è diminuita nel tempo, ma comunque gli utenti TeX sono aumentati.Quindi con questo semplice esempio, dovrei aver dimostrato che quel indice che hai mostrato non dovrebbe (lo spero, da utilizzatore di TeX) essere un buon parametro per la salute di LaTeX nel mondo.
    PS: visto anche il piccolo abbassamento del indice che hai mostrato, il mio esempio potrebbe anche essere giusto con numeri differenti.
    PPS: per controllare se è vero ciò che dico si dovrebbe controllare per bene le statistiche di google.

    un affezionato lettore.
    fasix – Vito Fasano

  2. fasix 28/06/2011 alle 15:26

    con piacere, ma non ho molto tempo. il lavoro😀 maledetto.
    postami qualche link con queste statistiche. appeno ho tempo le leggerò😉

    • robitex 28/06/2011 alle 15:29

      È sufficiente cliccare su una delle due immagini del post per andare alla pagine di Google Insights.
      Evidentemente di questo strumento me ne intendo assai poco.
      Grazie.

  3. fasix 28/06/2011 alle 15:37

    “Non rappresentano i valori del volume di ricerca assoluto, in quanto i dati vengono normalizzati e presentati in scala da 0 a 100.”
    ecco cosa ho trovato. quindi è come dico, quindi il tuo indice non può dire se gli utenti sono aumentati o diminuiti. Io spero che siano aumentati, ma potrebbero anche essere diminuiti. boh.

    comunque ti consiglio questa lettura:
    http://www.google.com/support/insights//bin/answer.py?hl=it&answer=87285
    http://www.google.com/support/insights//bin/bin/answer.py?answer=87282
    http://www.google.com/support/insights//bin/bin/answer.py?answer=87284

  4. robitex 28/06/2011 alle 16:12

    Ho fatto un po’ di ricerche: “I numeri sul grafico indicano il numero di ricerche web eseguite con un termine specifico rispetto al numero totale di ricerche effettuate su Google in un arco di tempo.”
    Quindi significa solo che le ricerche dei termini “tex latex” diminuiscono nel tempo rispetto al totale delle ricerche effettuate, quindi, visto che le ricerche aumentano a dismisura, sembra addirittura che si possa dire che la diffusione di TeX nel mondo aumenti per il ramo “quasi orizzontale” della curva.
    Del resto ho cercato il termine “Microsoft” ottenendo un andamento discendente!!! mentre il termine “Fukushima” esplode improvvisamente per poi ridiscendere (molto interessante notare che la ridiscesa del termine è molto più lente in Germania ed in Italia che per gli altri paesi del mondo).
    Possiamo quindi dire: lunga vita a TeX!!!
    Ciao e Grazie.

  5. fasix 28/06/2011 alle 16:27

    quindi avevo capito bene? avevo ragione?
    se si, meno male😉

    spero di essere stato utile.

  6. an bi 09/11/2011 alle 19:48

    Certo che è così. L’uso di internet si diffonde enormemente tra gente che non sapr\’a mai che cosa sia TeX e cugini. La frazione di internauti con interesse verso TeX sta sicuramente calando. Sicuramente lo stesso calo si osserva per ricerche sui linguaggio di programmazione storici e ancora in piena diffusione.

    • robitex 10/11/2011 alle 15:19

      Grazie!
      Non avevo pensato a fare un parallelo con un linguaggio di programmazione in espansione.
      Possiamo dire allora il classico… Happy TeXing!
      Ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: