Robitex's Blog

Ideas in the web

Archivi Mensili: marzo 2014

Quello che non ti aspetti


Giorno dopo giorno

Sappiamo sempre quello che succederà. Semplicemente perché quello che accadrà dovrebbe assomigliare a quello che è già accaduto prima.

Non è forse un’estrapolazione, è paura del cambiamento unita al beneficio dovuto all’economia dell’abitudine.

Fino a che un fatto qualsiasi che non ti aspetti, anche banale come l’avviso di Microsoft della cessazione del supporto per Windows XP, sorprende perché finora non era accaduto niente di simile.

Una sorpresa, come tante che accadono, e che è dimostrazione di quanto siamo invece in errore. Ogni giorno. Quello che non è mai accaduto accade proprio per ricordarci che il futuro non è l’illusione che vive nei nostri desideri o pensieri.

Il futuro è qualcosa che non si conosce e realizzare quello che ci siamo ripromessi sembra un fatto incredibile, il futuro è qualcosa che nutre la nostra vita indipendentemente da come lo immaginiamo, ogni giorno.

endxp20140314

Invito all’autocostruzione del computer


Tempo di cambiamenti nella dotazione hardware casalinga.

Foto della scheda madre nella fase di montaggio iniziale subito dopo aver alloggiato il processore.

Spesso adotto delle soluzioni software ‘fai da te’ in cui vari programmi vengono assemblati per ottenere il risultato finale: formati personalizzati, script ad hoc, fogli di calcolo, LaTeX, database, ecc.

Le soluzioni artigianali danno soddisfazione, e si mantiene il controllo dell’elaborazione dei dati, così ho adottato lo stesso principio per costruire un nuovo computer desktop.

Fino ad ora mi era capitato di montare un nuovo drive o sostituire moduli di memoria RAM, ma non avevo mai realizzato un computer a partire dai componenti, rimaneva un progetto, un sogno, così l’ho realizzato all’improvviso, semplicemente parlando in famiglia del monitor troppo grande sulla scrivania…

Vantaggi

I vantaggi dell’auto-costruzione sono molti. Il primo tra tutti è che è possibile progettare una configurazione che si adatta perfettamente alle proprie necessità, ed inoltre si risparmia circa il 25% (almeno così ho valutato nel mio caso).

Ho scelto di sacrificare la sezione grafica del PC per irrobustire le prestazioni: ottimo processore, ottimi moduli RAM, ottimo drive SSD, così il PC si avvia in circa 10 secondi e le applicazioni sono subito a disposizione per lavorare.
Grande velocità e prontezza.

Svantaggi

Uno solo: serve un po’ di tempo per informarsi, leggere la documentazione tecnica, fare l’ordine dei componenti ed effettuare il montaggio.

Work log assemblaggio

Gli esperti del sito di PCSilenzioso mi hanno dato una mano per progettare la macchina, celermente, con competenza e simpatia.

Ho postato l’intero work-log sia dell’assemblaggio dei componenti sia dell’installazione del sistema operativo, nella sezione Progetti del sito in questo thread.

Buon assemblaggio!
R.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: